Leggi il nostro manifesto

Bastano piccoli gesti per fare la differenza, stiamo aspettando il TUO!


La femminilità “Made in Bologna” di Grazia’Lliani

Posted on by ITALIANS DO IT

Grazia’Lliani

“Il marchio Grazia’lliani è “Made in Italy” prima di tutto per dna di nascita, negli anni ‘80, e poi per precisa scelta di produzione, quando abbiamo deciso di non cedere alla delocalizzazione che tanto male ha fatto al nostro settore e al Paese intero”.

A breve chiuderà a Londra, al V&A Museum, la mostra
The Glamour of Italian Fashion 1945 – 2014, una rassegna della storia della moda italiana e del suo fascino, raccontata attraverso i suoi protagonisti e le loro creazioni. E se nessuno dubita che lo stile italiano sia ancora il più influente, le aziende del settore soffrono. Delocalizzazione, crisi economica e competitor internazionali a basso costo minano ogni giorno una reputazione formatasi in anni di lavoro di qualità.

Anche il settore della lingerie è passato da questa parabola, che ha visto grandi marchi di intimo spostare la produzione all’estero. Oggi, anche in questo settore le prime linee di gamma stanno riportando la produzione in Italia, dal momento che sono gli stessi “nuovi ricchi”, ovvero gli acquirenti dei mercati emergenti, a chiedere il “made in italy”, inteso come garanzia di design, qualità, etica di lavoro e controllo della produzione. Ecco perché aziende come Grazia’Lliani, un brand italiano che produce lounge-wear, abbigliamenti comodi e intimo notte con una lavorazione fatta nei dintorni di Bologna, è orgoglioso di essere sempre stato fedele alla propria filosofia.

Il loro “Made in Bologna”, infatti, consente a questa piccola maison un controllo strettissimo sulla filiera di produzione, giornaliero nei momenti clou della lavorazione ed estremamente tempestivo nella gestione di ogni piccolo dettaglio e di ogni imprevisto, su tutti i livelli. Fatta eccezione per una piccola parte di importazione francese e tedesca, i tessuti dei capi Grazia’Lliani sono tutti di produzione italiana, forniti da partner legati alla maison da rapporti molto forti di controllo della qualità e dell’etica di lavorazione. Tutto ciò consente a Grazia’Lliani di offrire all’acquirente finale garanzie di qualità sartoriale e sicurezza dei tessuti a vantaggio della salute di chi li indossa.

Altra specificità, l’azienda è composta al 99% da donne, che realizzano “creazioni pensate da donne per le donne” che sanno bene che la sensualità non passa per la sessualità ma viceversa: da qui ha origine lo stile di Grazia, la stilista, che disegna capi semplici, eleganti ma mai volgari.
A breve arriveranno nei negozi le collezioni ’Autunno – Inverno ’14, ma in Grazia’Lliani stanno già lavorando al lancio della nuova collezione Beachwear 2015: dopo l’esordio dei costumi da bagno nel 2014, l’anno prossimo, annunciano dalla maison “troverete un tocco di fantasia retrò: con uccellini e libellule che volano su piccoli pezzi bohemien da indossare sulla spiaggia. Un inno alla gioia tutto da vedere”.

Grazia’LlianiGrazia’LlianiGrazia’Lliani

Grazia’Lliani

© Copyright - Riproduzione Riservata

comments powered by Disqus